giovedì 6 novembre 2014

Mladost 1-1 Campanelle. Un altro punto importante verso la salvezza.






















Signori Visintin




















Mladost 1-1 Campanelle

Reti: Cotide

Le pagelle di  Telespallangelo


Chiasalotti: voto 6+. Qualche intervento di facile lettura. Nulla può sul goal incassato dove è bravo l’attaccante avversario ad anticiparlo. Bene alcuni interventi nel secondo tempo, anche se si spegne nella seconda parte della gara. Richiamato dai compagni, subito pronto a tornare guerriero. Da Clark Kent a Superman

Agbedjro: voto 6. Dopo la splendida partita di domenica scorsa ci si aspettava continuità. Invece probabilmente il minor impegno in allenamneto a fatto vedere disattenzioni in partita. Molti errori in fase di impostazione. Meglio in fase difensiva. Si sarà montato la testa? Piedi a terra

Maselli: voto 7. Spostato da centrale difensivo per l’assenza di Rossoni e di un giocatore che possa dar sicurezza in quel ruolo. Gioca una bella partita. Cose semplici. Si fida ad uscire dall’area palla al piede dopo aver recuperato palla e addirittura cimentandosi in qualche dribbling. Lotta su ogni pallone. Può giocare in più ruoli!!!  Jolly

Spena: voto 6+. Non commette errori eclatanti, a parte l’errore di lettura sul goal dove sbaglia l’anticipo e l’attaccante lo supera con un sombrero per poi segnare il goal del momentaneo vantaggio. In quell’occasione tutta la squadra era disattenta. Dopo gioca sufficientemente bene. Rintontito

Golja: voto 6+. Rientrante dopo più di un mese, dall’infortunio alla spalla. Sempre attento. Lottatore nato, nonostante la statura. Purtroppo esce per infortunio alla spalla. Speriamo non sia grave.  Rambo in mignatura

Cotide: voto 7. Miglior in campo assieme a Maselli. Tanta corsa sulla fascia nel primo tempo a stancare gli avversari. È dotato di un ottimo sx, ma non trova l’occasione nei primi 45’ per sfruttare questa dote. Nel secondo tempo l’occasione arriva. Sfrutta l’assist di Nigris e calcia in porta trovando il goal del pareggio. Doppia esultanza da Toni a Cr7. Tonaldo

Degrassi: voto 6.5. Forse la sua miglior partita. Negli spogliatoi approfitta per tagliarsi le unghie dei piedi perima e poi chiedere a Telespallangelo se li grassa le scarpe. In campo poi tanta qualità con la palla tra i piedi, ma anche quantità. Furbo fa prendere l’ammonizione ad un avversario calciandoli il pallone addosso da calcio di punizione. Centrocampista completo. Grazie alle presenze in allenamneto. Pedicure

Lakoseljac: voto 6.5. Rientrante. Gioca una buona partita. Lotta fino al 90-94’. In posizione. Anche se non riesce a farsi notare in avanti, si procura calci di punizione e dà una mano ai compagni. Il campo lo conosceva bene visto che ha giocato una stagione stabilendo un record di percorso Valmaura-Doberdò. Con la vettura della morosa è più tranquillo!!! Pochi cavai?

Arienzo: voto 6. Prima da titolare dopo qualche anno di inattività, per dire visto che il posto era starsene seduto in panca in attesa della sostituzione. Gioca dietro alle punte. Qualche buona cosa li riesce come gli scambi con i compagni e un tiro in porta. Un po’ troppo timido, visto le cose che fa vedere in allenamento manca di lucidità, esce per crampi!!! Col sorriso

Nigris: voto 6+. Non una buonissima partita, visto che da lui ci si aspetta sempre la super partita. Primo tempo fuori dal gioco. Meglio nel secondo proteggendo numerosi palloni e servendo l’assist a Cotide per il goal del pareggio. Le assenze in allenamento si fanno sentire in partita. Non son miga un robot?

Abatangelo: voto 6+. Dopo la doppietta contro l’Audax ormai la strada è in discesa. Sereno in viso. Non ha occasioni per farsi notare, ma gioca molto per la squadra. Va bene così

Jevtic: voto 6. Prima convocazione da numero 12. Si allenna quando può. Il recupero dall’infortunio è lungo.  Nel 2050

Paoletti: voto 6+. Sostituisce Golja. Entra con la giusta voglia lottanto nei pochi minuti a disposizione e dimostrando il suo valore. Ad inizio partita ai compagni in panchina dice: si vede che i difensori avversari sono forti, hanno i capelli lunghi!!! La forza di Sansone

Tomasi: voto 6. Entra a centrocampo. Dà una mano ai compagni a portare a casa il pareggio, anche se si propone in avanti. Dotato di un gran tiro. Aspettiamo che torni in forma! Forza Leo

Galatà: voto 7. In panchina a servizio della squadra perché infortunato. Si diverte con i compagni. In attesa del suo ritorno! Maledetta caviglia

Telespallangelo: voto 7. Non entra. In panchina come giocatore. Mette la divisa sulla recinzione. Fa le liste gare e le foto durante il match. Poche foto però con questo look. Ha perso la forza o la testa!!! Eeiiiiiiiiiiiiii

Mister Colomban: voto 7. Motivatore della squadra. Continua con il modulo 4-3-1-2. Si fida dei giocatori che ha a disposizione. In attesa di recuperare altri giocatori la sua fiducia e il suo lavoro pian piano dà i suoi frutti. Grande Mulo

Giorgi: voto 6.5. In panchina. Foto di rito con Telespallangelo. Solito fusto di birra a fine partita. I giocatori chiedono il fusto da 50! Contento

Max: voto 6. Guardalinee. Lotta con i moscerini con la bandierina durante la partita. Pagliaccio

Ciccio: voto 7. In panchina dice a Telespallangelo che fa lui il massaggiatore, il problema è che tempo che entra in campo la partita è finita. Problemi amorosi dal Vietnam lo turbano. Servi skej per partir

Edo d.s.: voto 6.5. Arriva al ritrovo in ritardo con Jean (multa per Jean). Porta le divise. Malconcio si distende sul tavolo negli spogliatoi. Nonostate i problemi che lo turbano è presente. Speriamo che i malanni anche quelli psichici lo lascino per un po’. Venerdì si è allenato con la squadra, per dimagrire. Dura la xe!!!




Altri voti

Campanelle: voto 7. Pareggio meritato contro la Terza in classifica. Punto che serve per morale e per classifica. La mentalità sembra quella giusta. J

Arbitro: voto 6.5. Bene. Un rigore su Nigris a fine primo tempo non fischiato. Paura?


Signor&Signora Visintin: voto 7. Nuovi amici del Campanelle in tribuna a vedere la squadra. Speriamo che continuino a venir alle partite. Grandi

Campagirls: voto 7. In tribuna. Alcune urlano “Forza Campanelle” al fischio arbitrale della ripresa del gioco dopo il pareggio. Vogliamo i “pom pom”!!! Majorettes  

Le bestie: voto 6. Presenti dietro la panca. Solo oche, anatre, galline ed 1 solo gallo. Il caprone non c’è più!!! La gara di testate con Telespallangelo non si farà. Cercasi nuovo concorrente!!!






2 commenti:

  1. Che merda angelo neanche una foto te mega fatto

    RispondiElimina
  2. uuuuueeeeeeiiiiiiiiiii !!!

    RispondiElimina