lunedì 7 gennaio 2013

6 gennaio 2013 giorno dell'Epifania: partita di recupero valida per l'11esima giornata. Aurisina 2-3 Campanelle = 3 punti = 3° posto in classifica!!!

Un Campanelle maturo con fame di punti e vittoria e voglia di raggiungere un posto in classifica che all'inizio del Campionato sembrava soltanto un miraggio. Domenica si riparte per il girone di ritorno e subito uno scontro al vertice (Sagrado vs Campanelle). Non montiamoci la testa perché il cammino è ancora lungo, ma lavorando sodo e con la consapevolezza di avere le armi giuste per far un ottimo Campionato ci sono tutte: Forza Campanelle!!!  











































Aurisina 2-3 Campanelle

Reti: 3 Nigris

Le pagelle di Telespallangelo


D’orso: voto 6-. Prima partita convocato e prima da titolare. Torna al Campanelle dopo aver passato la scorsa stagione e il girone d’andata con il Sant’Andrea, con la conquista della promozione in Seconda Categoria la scorsa stagione. Scarpe con i tacchetti di alluminio per le condizione pessime del terreno di gioco (campo pesante). Esente da colpe sul primo goal anche se si trovava un po’ fuori dai pali in quell’occasione. Nel secondo goal incassato commette un pasticcio, rinviando male (complice un rimbalzo fasullo del pallone) addosso all’attaccante avversario che stoppa la palla e calcia in angolino. Poi smanaccia una palla su corner. Non interviene fino agli ultimi secondi della partita dove para bene sull’unico tiro in porta nel secondo tempo degli avversari. Speriamo non si ripetano questi pasticci! Alcuni tifosi dicono che è un po’ in sovrappeso … speriamo non lieviti troppo!!! Panzerotto

Pedicchio: voto 6+.Primo tempo molto difficile per lui. In difficoltà sulla marcatura dell’unico attaccante della squadra avversaria. Rischia quando da l’appoggio allo stesso attaccante che trova una rovesciata che esce di poco dal palo. Meglio nel secondo tempo, dove ha più libertà e prova più volte la discesa sulla fascia di sinistra. Complice nell’espulsione dell’attaccante avversario. Ammonizione rimediata per un fallo li costerà un turno di riposo per la delicata trasferta di Sagrado … soprattutto per il post-partita. Salvo

Weiss: voto 6+. Capitano di giornata. Nulla da registrare in campo visto che tocca forse 3 palloni rispedendoli oltre il centrocampo. Vignetta simpatica con Chiasalotti. Inizia quando Sandro durante il riscaldamento vede Piero in compagnia di una ragazza seduto fuori dal campo : Piero, te vol ancora quei giornaletti porno che te me ga chiesto?! Probalimente il giovane Piero arrossisce. Replica del portiere a fine partita in Bar ad Aurisina aspettando che Sandro si avvicinasse alla morosa: Sandro, ma te vol ancora il numero de telefono della mula che te me gavevi chiesto?! Grandi risate e fine della vignetta. Allievo batte il Maestro

Delise: voto 6+. Primo tempo non benissimo anche se non commette errori, a parte di posizione. Troppo offensivo nel primo tempo. Nel secondo bene in marcatura sull’avversario, poi dopo l’espulsione ha vita facile e gioca in tranquillità. Purtroppo con la difesa a 3 deve sacrificarsi. Per la squadra

Cotide: voto 7. Primo tempo di sacrificio in fase non possesso dove fa il quarto difensore aggiunto, anche se in fase offensiva si propone alla grande con discese sulla fascia cross e un assist per Nigris per il goal del 1-1 dopo essere stato imbeccato da Ferluga. Grande padronanza con il pallone Mancino naturale, ne secondo tempo resta sull stessa zona e quindi cambiando fascia per accentrarsi e provare il tiro. Tiro in porta che avviene in 2 occasioni, nella prima gli viene annullato un goal regolare in area, nella seconda tira da fuori area centralmente. Per due volte prova l’azione personale dribblando avversari come birilli, peccato non abbia concluso l’azione nel migliore dei modi. Slalom gigante

Degrassi: voto 6. Amico di Cotide. Si presenta a Campanelle dicendo di essersi svegliato presto (ore 9.00 a.m e di sentirsi bene). Buoni piedi, ma fuori forma. Bene in fase di palleggio. Fuori posizione nel primo tempo. Bella conclusione da fuori area, ma il tiro esce di un paio di metri. La forma fisica non è al meglio e lo si vede quando arriva goffamente sul pallone in area a pochi passi da un possibile primo goal. Aspettando che i milioni spesi per lui fruttino al meglio!!! Ho preso un granchio!!!

Mucci: : voto 7. Bella partita. Tanto, ma tanto in fase di costruzione e di recupero, visto che ringhia in faccia agli avversari che stanno attenti ad avvicinarsi quando lo vedono a pochi passi. Quanta grinta messa in campo. La pesantezza del campo non li permette dribbling e lanci sulle fasce. Quanto sacrificio, nonostante la non più giovane età (calcisticamente parlando). Gattuso dai piedi buoni

Steffinlongo: vot0 6. Titolare e non è la prima volta. Gioca sulla fascia destra. Occasione colossale quando viene pescato con uno splendido cross da Cotide a tagliare tutta l’area, ma la conclusione non è degna dell’assist del compagno e il pallone finisce alto sopra la traversa. Qualche buona spinta nel primo tempo, nel secondo poi viene sostituito. Forse le vacanze natalizie lo anno appesantito. Panettoni, zamponi…

Ferluga: vot0 7. Gioca da trequartista o comunque da centrocampista avanzato. Tanti, ma tanti calci di punizione conquistati e tanti assist alle punte. Bell’assist per Nigris che di testa per poco non insacca. Due bei calci di punizione (uno per tempo): nel primo calcia bene all’incrocio sopra la barriera, ma il portiere para, capendo in anticipo le intenzioni del giocatore; nel secondo colpisce il palo con il portiere battuto che si muove, ma senza tuffarsi. Sostituito nel finale di partita tra gli applausi. Aspettando che la palla entri in una delle sue specialità! Ritrovato

Burni: vot0 7+. Altro giocatore che gioca una bella partita. Forse l’arma in più della squadra. Tanta corsa. Recupera e fa ripartire l’azione in più di un occasione. Due assist per Nigris che trasforma in goal. Dribbling e sacrificio per la squadra. Non perde la testa a differenza di altre occasioni. Prova la conclusione da fuori area, ma con scarsi risultati. Peccato sia mancato il goal, anche se il terzo goal gli viene dedicato dal Nigris a fine partita! Tanta roba

Nigris: vot0 9. Prima tripletta con il Campanelle, e potevano essere 4 se il portiere non fosse stato bravo a respingere un suo colpo di testa su assist di Ferluga. Primo goal sfrutta al meglio un azione di contropiede iniziata da Ferluga e conclusa con l’assist di Cotide e tiro sul primo palo del Bomber. Secondo goal sfrutta l’assist di Burni colpendo la palla di testa. Terzo goal = Goal vittoria, sfrutta nuovamente l’assist di Burni che dopo aver dribblato un avversario gli serve un pallone davanti al portiere, lui è bravo a dribblarlo e segnare a porta sguarnita. Tutto qui? No, tanta corsa, sponde, e calci di punizione conquistati per far salire il baricentro della squadra. Mancava anche questo sul curriculum del Bomber. È a quota 8 per adesso. Manca solo il goal in rovesciata!!! Troppo forte
  
Di Luca: vot0 +. Rientra in squadra dopo essere stato assente per più di un mese per infortunio alla caviglia. In panchina forse è la prima volta che lo si vede con il Campanelle. Sostiene la squadra a fianco del padre. Entra nel finale di partita, anche per appurare le condizioni del piede. Aspettando il duo ritorno che servirà a dar man forte alla squadra. Con calma

Bortolin: vot0 +. Sparito dalla scena dopo le prime giornate di Campionato, rientra in rosa dopo aver disputato dei buoni allenamenti in settimana. Lanciato nella mischia dal Mister nel finale ha l’occasione di siglare il suo primo goal in questa stagione, su assist di Nigris, ma il duo tiro non è dei migliori e la palla esce sul fondo. Poi tranquilla serata con la squadra prima in Osmiza a Bristie e poi in locale a Opicina. Tranquillo e pacato. Post partita

Agbedjro: vot0 +. Entra nel finale. Un dribbling da sottolineare. Troppo poco per giudicare. Esulta sui goal di Nigris e rimprovera alcune frasi del Mister in modo scherzoso. In dialogo con la morosa (Nicol: voto 4) prima e dopo la partita, il suo unico pensiero è studiare, studiare, studiare! Non go tempo……..

Iacubino: vot0 +. Seconda convocazione in prima squadra per questa stagione, dopo la scorsa stagione passata in Prima Squadra. Da registrare uno scatto in pressione sul difensore. Un po’ appesantito, di sera lo si vede passeggiare in compagnia di belle signorine. Pappone

Benvegnù: 6. Secondo portiere in panchina. Ora con l’arrivo di D’orso le cose forse si complicheranno, ma come si sa Nick non demorde e continuerà ad allenarsi con serietà per conquistarsi almeno un posto nei 18-19 giocatori convocati per la partita. Tranquillo in panchina. Mancano un po’ le perle da “Focus” che Nick regalava ad ogni partita ai compagni. Intelletto 

Telespallangelo: voto 8.  In panchina in qualità di fotografo-dirigente. Cerca di spronare i compagni quando può e esulta sui 3 goal. Grande gioia sulle 3 reti del suo idolo indiscusso Nigris. Freme per tornare in campo almeno per allenarsi fra pochi giorni avrà il responso. Intanto mangia a tutta forza specialmente per queste maledette feste! Fra poco lo vedremo fluttuare nel cielo come un palloncino …  Elio(He)

Mister: voto 7+. Bravo ad azzeccare la formazione iniziale e a fidarsi di Burni dal 1’. Fiducia ricambiata. Soddisfazione personale dopo tutto il lavoro fatto fin ora, ma manca ancora tanto. Bravo a non cambiare modulo nel secondo tempo. Ogni domenica a fine partita tira fuori il tablet per vedere le notizie di giornata sulle altre squadre. Galaxy

Di Luca Antonio: voto 7. Super. È la prima partita da quando è in panchina che sembra non riuscire a trattenersi. Qualche indicazione alla squadra e al Mister. Poi s’arrabbia su qualche atteggiamento di qualche giocatore avversario. Forse la vicinanza del figlio in panchina lo ha ravvivato. Vivace
  
Max: voto 6. Guardalinee. Opposto rispetto la panchina. Nel riscaldamento si cimenta come portiere ricordando il passato da piccino. Nell’intervallo mangia patatine insieme a Ciccio. La strana coppia

Giovannini: voto 7. In panchina a sostituire Diego. Incita ed esulta alla grande. Fotografo nell’intervallo, inizia a carburare birra con il “trio Sagrado” in vista della trasferta di domenica prossima. Paura e delirio


Altri voti


Campanelle: voto 7. Voto bello pieno. Errore difensivo di squadra sul primo goal ed individuale nel secondo (D’orso). Bravi a recuperare per ben due volte lo svantaggio e poi superare i rivali. È finito il girone d’andata e terzo posto conquistato e meritato. Partita all’insegna del numero 3: 3 goal – tripletta Nigris – 3 punti =  3° posto in classifica

Arbitro: voto 6. Sbaglia per entrambe le squadre e in alcune occasioni fischia su “chiamata”. Si fa giostrare troppo dai giocatori. Forse c’era un rigore per il Campanelle. Giusta l’espulsione per l’Aurisina. Mancanza di personalità

Mengazziol: voto 7. In tribuna per squalifica. Arriva a partita iniziata assieme a Roberti e Fedele. Domenica rientra. Alcuni dicono che prende più bombe dei giorni a disposizione, cioè es. 25 bombe su 22 giorni! Roba da primato. Guinness

Chiasalotti: voto 7. In tribuna per infortunio rimediato con lo snowboard. Responsabile di alcune simpatiche vignette con i compagni:
·        Dogsitter di Aira (cane di Delise), cede il cane per qualche minuto a Telespallangelo dicendo, vado a prendere un’amica tieni un attimo il cane che arrivo subito. Ok. Passano 10’ e non torna più. Si sarà imboscato?! Invece era seduto sui gradini a parlare con l’amica dimenticandosi del cane!!! Ahi la FIGA…
·        Vignetta simpatica con Weiss. Inizia quando Sandro durante il riscaldamento vede Piero in compagnia di una ragazza seduto fuori dal campo (la stessa amica che era andato a prendere in precedenza) : Piero, te vol ancora quei giornaletti porno che te me ga chiesto?! Probalimente il giovane Piero arrossisce. Replica di Piero a fine partita in Bar ad Aurisina aspettando che Sandro si avvicinasse alla morosa: Sandro, ma te vol ancora il numero de telefono della mula che te me gavevi chiesto?!
·        Treza vignetta ad insaputa dei compagni quando la ragazza paga il biglietto della partita anche per lui!!!
Infortunio voluto o dovuto????

Ciccio: vot0 6.5. In tribuna vicino a Giorgi e Patrick. Ancora diatribe con Max. In spogliatoio poi punta Mucci rivolgendoli qualche domanda intima. Rrrrrrhhhhhh

Fedele : voto 7. In tribuna. Aspettando anche il suo rientro per domenica, se la ride con gli amici fuori dal campo. Tifoso

Giorgi: voto 7.5. In tribuna. Sembra migliorato dopo l’intervento subito poco tempo fa. Contento del risultato raggiunto fin ora della squadra dopo lo sforzo societario fatto da quest’estate fin ora. Trasformazione

Patrick: voto 7.5. Una delle poche apparizioni per quest’anno. Chissà quando la prossima. Ricordando quando giocava con l’R.G.B. Meglio in campo o fuori?

Campagirls: voto 7.5. Le solite ragazze assenti ingiustificate. Presenti invece nuove ragazze morose dei giocatori. Sperando che non sia l’ultima volta. Silenziose

Sagrado: voto 7.5. Bicchiere di birra in mano e via. Aspettando domenica prossima … I Mostri di Gorizia

Roberti: voto 7.5. Ex Campanelle, ora al Sant’Andrea. Non gioca e perfino in tribuna con la nuova squadra. Ripensando ad un possibile ritorno con il Campanelle prima della fine dei trasferimenti. Bevemoghe sora

Altre squadre: voto 6. Presenti: Montebello don Bosco, Chiarbola e Sagrado. Chissà chi di loro gufava per il Campanelle?! Ve rode?




2 commenti:

  1. TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. super pagelle come sempre dagheee

    RispondiElimina